La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 21 luglio 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Pianfei accoglie la Sagra del grano

Domenica 16 mostra di trattori, trebbiatura di un tempo, pane e biscotti cotti nel forno a legna, bancarelle

La Guida - Pianfei accoglie la Sagra del grano
Trattori in esposizione alla Sagra del grano di Pianfei

 

Pianfei – Domenica 16 giugno, nell’area degli impianti sportivi, torna il tradizionale appuntamento con la Sagra del grano “Dalla battitura al pane”, organizzata dalla Pro Loco in concomitanza con la festività di San Giovanni.

La rassegna sarà inaugurata alle 9, sul sagrato della chiesa e sulle note musicali della banda di Villanova Mondovì. Durante la giornata i visitatori potranno curiosare tra le bancarelle di prodotti artigianali e della tradizione locale dislocate lungo le strade del centro, gustare il pane cotto nei forni a legna e preparato secondo antiche ricette, assistere alla preparazione di biscotti per i bambini e visitare la mostra di trattori d’epoca nell’area espositiva dove, nel pomeriggio, si svolgerà anche la dimostrazione della trebbiatura con le macchine di un tempo. A pranzo e a cena sarà possibile gustare le porchette allo spiedo.

La manifestazione avrà un prologo già nella giornata di sabato 15: alle 15.30 la comunità Hobbes proporrà una caccia al tesoro con merenda finale, mentre in serata, alle 20.45 al palatenda, la compagnia Scrussìa porterà in scena la divertente commedia in tre atti “L’Estetista”, tratta da “La gelosia si diverte” di Franco Roberto.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.