La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 21 luglio 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Grandi ospiti per il festival “Encode” al Filatoio

Oggi, sabato 15 giugno, sono attesi Maurizio Martinucci, Nicola Cappelletti, Phoete, Jacques Greene e Marco Pizzini

La Guida - Grandi ospiti per il festival “Encode” al Filatoio
Jacques Greene ospite del festival Encode al Filatoio

Jacques Greene ospite del festival Encode al Filatoio

Caraglio – Prosegue al Filatoio “Encode”, il festival di musica elettronica e arti multimediali organizzato dall’associazione Origami e giunto alla 17ª edizione.
Quest’anno l’evento, spostato dall’autunno all’estate, si è sviluppato su due giorni, venerdì 14 e sabato 15 giugno.
Oggi, sabato 15, l’appuntamento è fissato alle 18 con Maurizio Martinucci, che proporrà il live “Driekung Machines”, performance al buio che utilizza la tecnica di spazializzazione del suono per avvolgere il pubblico in un’esperienza sensoriale (ingresso libero). Prima di lui, Nicola Cappelletti presenterà “Excerpts Form Outer Life”, performance in quatto parti che indaga la relazione tra il suono del violino e l’elaborazione elettroacustica. Le esibizioni della sera, a partire dalle 21, saranno aperte da Phoete, a seguire, il super ospite, Jacques Greene, giovanissimo talento canadese che esporrà la sua nuova e personale visione della musica house. Chiuderà le danze Marco Pizzini, con suoni dall’house al funky.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.