La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 17 agosto 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

“C’ho Granda Talent”, stasera in Fiera la sfida tra centri diurni

L'espressione artistica oltre i pregiudizi: musica, ballo e performance con i ragazzi disabili, a Savigliano sul palco della "Gfe"

La Guida - “C’ho Granda Talent”, stasera in Fiera la sfida tra centri diurni

Savigliano – Continua fino a domenica sera l’appuntamento con la Grande Fiera d’Estate, che per la sua edizione numero 44 per la prima volta è “sbarcata” a Savigliano, nell’area fieristica di via Alba, dove troverà casa per i prossimi dieci anni, dopo la lunga esperienza nel capoluogo provinciale. Mille stand in sei padiglioni tematici, un grande richiamo di pubblico e una vetrina unica per il mondo dell’impresa, in particolare quella “piccola” e “media” che rappresenta la forza economica e produttiva della Granda. Non solo lavoro però, perché la manifestazione si presenta anche con un calendario di iniziative ed eventi (nella foto, un momento della serata swing), tra cui spicca quello per la serata di oggi, venerdì 14 giugno: dalle 21 si tiene infatti “C’ho Granda Talent”, sfida artistica che coinvolge i centri per disabili, in un talent show presentato da Simona Solavaggione di Trs Radio. La proposta nasce dal centro diurno Eta Beta di Savigliano del consorzio Monviso Solidale, con l’idea di favorire una diversa percezione delle persone con disabilità, nella nostra società. Si confrontano sei centri della provincia, oltre al Centro Eta Beta: sul palco l’associazione Ashas di Savigliano, il centro diurno “Il Mosaico” di Fossano, il centro diurno “Le Nuvole” di Saluzzo, la cooperativa sociale “Laboratorio” di Cavallermaggiore, la comunità “Villa Annarita” di Racconigi e la comunità “Insieme a voi” di Busca. In giuria, esperti e artisti che animeranno anche la serata: Bunna degli Africa Unite e Francesco Bertone dei Trelilu per gli aspetti musicali, Viviana Mondino di Ars Armonica per le coreografie e il ballo, Grazia Isoardi di Voci Erranti per la recitazione, e Mago Pongo, fantasista eclettico.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.