La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 18 febbraio 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Una notte al Museo con visite guidate al buio

Per "La lunga notte delle chiese", venerdì 7 giugno al Museo San Sebastiano visite "Senza luce" e proiezioni sulla facciata dell’edificio

La Guida - Una notte al Museo con visite guidate al buio

Cuneo – Venerdì 7 giugno il Museo Diocesano San Sebastiano in contrada Mondovì aderirà alla quarta edizione dell’iniziativa internazionale “La lunga notte delle chiese” con una serie di visite guidate al buio all’interno del museo e la possibilità di assistere a proiezioni sulla facciata laterale dell’edificio dedicate ai tesori della Diocesi di Cuneo diffusi nel territorio provinciale. 

Con “Senza luce – Visite al buio” i partecipanti avranno l’opportunità di compiere una visita guidata inedita al Museo Diocesano scoprendone gli allestimenti in un’atmosfera di buio totale, con l’aiuto di bende oscuranti, soffermandosi sulla percezione di alcuni oggetti esposti da esplorare attraverso il tatto. I sei turni di visita, della durata di circa un’ora, partiranno ogni mezz’ora dalle 18 alle 20.30 e saranno condotti da accompagnatori ciechi o ipovedenti dell’Uici (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti), mentre le spiegazioni storico-artistiche saranno a cura dei Volontari per l’arte e dei responsabili del museo. Posti limitati (sei partecipanti per turno), prenotazione obbligatoria: museo@operediocesicuneo.it specificando la preferenza per almeno tre turni di visita. Il costo è di 5 euro a persona con il ricavato interamente devoluto all’Uici. La facciata laterale del Museo Diocesano verso corso Giovanni XXIII diventerà invece lo schermo del videomapping “Un tesoro diffuso”, con tre proiezioni a ingresso libero (ore 22, 22.30 e 23) che porteranno gli spettatori alla scoperta dei tesori diffusi sul territorio della Diocesi di Cuneo. 

“Un tesoro diffuso” è anche il nome del progetto finanziato dalla Fondazione Crc nell’ambito del bando Valorizzazione in cui l’evento del 7 giugno, realizzato in collaborazione con Castelmar e Noau – officina culturale e con il patrocinio del Comune di Cuneo, si inserisce.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy