La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 27 novembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La morte di Anna Bottasso, ex bidella del Liceo scientifico

Si è spenta a 67 anni all'Hospice di Busca dopo una lunga malattia. Conosciuta e amata da generazioni di liceali cuneesi

La Guida - La morte di Anna Bottasso, ex bidella del Liceo scientifico
Anna Maria Bottasso

Anna Maria Bottasso

Cuneo – Si è spenta all’Hospice di Busca dove era ricoverata da quindici giorni, circondata dagli affetti più cari e da quelli che definiva gli “angeli” dell’Hospice, Anna Maria Bottasso, 67 anni. Da tutti conosciuta come Anna, è stata per più di vent’anni collaboratrice scolastica al Liceo Scientifico Giuseppe Peano di Cuneo.

Generazioni di liceali sono passati sotto le sue cure e ne hanno potuto apprezzare la passione, la dedizione, la cura e l’amore per la vita che Anna aveva, e l’attenzione per ognuno degli studenti e delle persone che incontrava. Era andata in pensione nel 1994. Era una donna di grande carattere, di animo buono e di una simpatia contagiosa. È morta venerdì 31 maggio dopo una malattia di quasi vent’anni combattuta con tenacia e coraggio, proteggendo i suoi affetti.

I funerali si sono tenuti a Spinetta, dove ha sempre abitato, in forma riservata, circondata dai suoi familiari e le ceneri saranno tumulate nel cimitero della frazione. Lascia le due figlie Erika ed Elisa, gli amati nipotini Francesco e Cloe e la mamma Juccy (anche lei Anna Maria) di 88 anni.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente