La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 25 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Mondovì, consegnata la Costituzione ai diciottenni

La Festa dei Giovani talenti, organizzata in collaborazione con i “Dialoghi Eula Off”, si conferma un appuntamento di successo

La Guida - Mondovì, consegnata la Costituzione ai diciottenni
Un momento della consegna della Carta Costituzionale

Un momento della consegna della Carta Costituzionale

Mondovì – L’impegno, lo sport, la partecipazione attiva, il coraggio di “esportare nel mondo” il talento italiano. Di tutto questo e di molto altro si è parlato venerdì mattina al Teatro Baretti, nell’ambito di una Festa dei Giovani Talenti che ha avuto il suo momento clou nella consegna, da parte del sindaco Paolo Adriano e dell’assessore alle Politiche Giovanili Luca Robaldo, della Costituzione ai diciottenni. Al loro fianco, il sindaco di Villanova Mondovì, Michelangelo Turco, e il vicesindaco Michele Pianetta, a testimoniare la vicinanza del territorio ad un evento che, anche grazie alla collaborazione con la rassegna villanovese “Dialoghi Eula”, è già divenuto appuntamento della tradizione.

Molto apprezzata l’orazione ufficiale del professor Stefano Casarino, che ha ricordato come la Carta Costituzionale sia un testo prezioso e non scontato, “dall’importanza assoluta, che riguarda tutti”.La sua lectio magistralis, dedicata in particolar modo ai Principi Fondamentali e ai Diritti e Doveri dei cittadini, è stata anche occasione per riflettere, in tempo di social network, sul peso e sull’importanza della parola.

Il prof. Stefano Casarino durante il suo intervento sulla Costituzione

Il prof. Stefano Casarino durante il suo intervento sulla Costituzione

Tanti, poi, i consigli forniti ai ragazzi dai veri e propri protagonisti della mattinata, i campioni dello sport e i talenti monregalesi nel mondo. Il campione di sci nautico a piedi nudi, Andrea Emma, e il corridore Michele Tricca, componente della squadra nazionale maschile di staffetta 4×400, ospiti dell’evento grazie ai “Dialoghi Eula Off”, hanno raccontato il proprio percorso di giovani studenti e sportivi grazie alle domande del giornalista Alessandro Nidi, mentre Stefano Usseglio, Francesca Aragnoe (in collegamento video) Andrea Frairehanno portato la loro testimonianza di “monregalesi nel mondo”, impegnati nei più svariati settori, dalle missioni in Afghanistan dell’Esercito Italiano (Stefano Usseglio), all’alta cucina (Andrea Fraire), fino all’equitazione e al dressage (Francesca Aragno).

Il Comandante Stefano Usseglio durante il suo intervento

Il Comandante Stefano Usseglio durante il suo intervento

Francesca Aragno intervistata dagli studenti

Francesca Aragno intervistata dagli studenti

“La Festa dei Giovani Talenti – dichiarano il Sindaco di Mondovì, Paolo Adriano, e l’Assessore Luca Robaldo– si conferma un appuntamento riuscito e una preziosa occasione di crescita. Il coraggio e la speranza testimoniati dagli ospiti e che animarono anche i giovani che, settantaquattro anni fa, combatterono per l’Italia libera e democratica da cui nacque la Costituzione, accompagnino i diciottenni di oggi nell’affrontare le sfide della contemporaneità. A ciascuno di loro l’augurio di una piena realizzazione personale e professionale”.

Foto di gruppo con tutti gli ospiti dell'iniziativa. Da sinistra: Giuliana Turco, Michele Pianetta, Michele Tricca, Stefano Usseglio, Stefano Casarino, Andrea Emma, Luca Robaldo, Francesca Aragno, Paolo Adriano, Michelangelo Turco.

Foto di gruppo con tutti gli ospiti dell’iniziativa. Da sinistra: Giuliana Turco, Michele Pianetta, Michele Tricca, Stefano Usseglio, Stefano Casarino, Andrea Emma, Luca Robaldo, Francesca Aragno, Paolo Adriano, Michelangelo Turco.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente