La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 20 agosto 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Festa per Bisalta, Stella Maris e Sommarivese

Harakiri Pedona contro la Cbs, il Valla Varaita travolge il Nichelino

La Guida - Festa per Bisalta, Stella Maris e Sommarivese

Sul neutro del Madonna dei Fiori di Bra una doppietta di Brino illude il Pedona, ripreso dalla Cbs nei minuti finali del tempo regolamentare: un gran gol di Balzano e un guizzo di De Petris fissano il 2-2 che porta le contendenti ai supplementari, decisi poco prima del fischio finala da una sfortunata autorete del neoentrato Castellino. Il sogno Eccellenza svanisce per i borgarini, la Cbs contenderà la promozione al Fulgor Ronco Valdengo, vincitore per 3-1 sull’Ivrea nell’altra semifinale play-off di Promozione. In Prima categoria il Valle Varaita fa un altro passo verso il salto di categoria, battendo con un netto 3-0 (doppietta di De Biase e gol di Dutto) il Nichelino Hesperia in trasferta e posticipando al 16 giugno la sfida decisiva in casa contro l’Asca. Festa per Bisalta e Stella Maris, promossi dalla Seconda alla Prima categoria: la squadra di De Simone supera per 3-1 il Villafalletto (due rigori di Donatacci e un gol di Luca Bertolino spalancano la strada ai locali, gol della bandiera ospite di Nicolas Falco nel finale), la Stella Maris in rimonta batte con identico punteggio il Cortemilia (apre Greco su rigore, ribaltano il risultato Sottero su rigore, Cottino e Passariello). In Terza categoria la Virtus Busca cede alla Sommarivese nonostante le reti di Lleshi e Bodrero, perché Oliveira Marques, Mellacca e Giovannelli firmano la rimonta che vale l Seconda categoria. Per i buschesi è in vista un’ulteriore occasione per la promozione, questa volta avversario sarà la Nicese.

SERIE C – Play-off

Primo turno play-off (12 maggio):

Pro Vercelli-Alessandria 3-1

Robur Siena-Novara 0-1

Carrarese-Pro Patria 2-0

Secondo turno play-off (15 maggio):

Arezzo-Novara 2-2

Pro Vercelli-Carrarese 1-2

Primo turno della fase nazionale play-off, ritorno (ritorno 22 maggio)

Pisa-Carrarese 2-1 (2-2)

Viterbese-Arezzo 0-2 (0-3)

Secondo turno fase nazionale play-off, ritorno

Piacenza-Imolese 1-2 (2-0)

Triestina-Feralpisalò 2-0 (1-1)

Trapani-Catania 1-1 (2-2)

Pisa-Arezzo 1-0 (3-2)

Final four – finale (andata 8 giugno, ritorno 15 giugno)

Picenza-Trapani

Final four – finale B (andata 9 giugno, ritorno 16 giugno)

Pisa-Triestina

SERIE C – Play-out, ritorno primo turno

Cuneo-Lucchese 0-1 (0-2)

Bisceglie-Paganese 4-3 (1-2)

Cuneo e Paganese retrocessi in Serie D

Secondo turno, andata: Lucchese-Bisceglie 1-0 (ritorno 8 giugno)

SERIE D – poule scudetto

1: Como-Lecco 3-3, Lecco-Arzignano Valchiampo 2-1, Arzignano Valchiampo-Como 0-0

2: Cesena-Pergolettese 3-1, Pergolettese-Pianese 2-1, Pianese-Cesena 0-1

3: Picerno-Avellino 0-1, Avellino-Bari 1-0, Bari-Picerno 0-0

Semifinali

Avellino-Pergolettese 3-0

Cesena-Lecco 0-2

Finale 2 giugno: Lecco-Avellino 0-2 dcr (1-1)

Finale play-off girone A: Ligorna-Inveruno 2-3

ECCELLENZA

Finale regionale, ritorno:

Fossano-Verbania 0-0 (1-1)

Fossano campione regionale

Play-off – Fasi interregionali, ritorno primo turno

Gruppo A: PontDonnaz-Mestre 2-2 (1-4)

Gruppo B: Tritium-Rivarolese Ge 2-0 (0-0)

Gruppo C: Edmondo Brian-Pozzonovo 1-0 (1-1)

Gruppo D: Legnano-Maia Alta Obermais non disputata (2-1)

Gruppo E: Canelli-Breno 0-1 (0-2)

Gruppo F: Valle del Tevere-Fucecchio 1-0 (1-0)

Gruppo G: Sorso-Pomezia 1-2 (1-0)

Gruppo H: Agazzanese-Poggibonsi 2-1 (0-1)

Gruppo I: Progresso-Lama 2-1 (0-0)

Gruppo L: Porto Sant’Elpidio-Torrese 3-0 (3-1)

Gruppo M: Gladiator-Canicattì 1-1 (1-2)

Gruppo N: Biancavilla-Reggiomediterranea 2-0 (0-1)

Gruppo O: Brindisi-Lavello 2-1 (3-2)

Gruppo P: Roseto-Agropoli 1-2 (2-3)

Finali promozione (andata 2 giugno, ritorno 9 giugno):

Biancavilla-Canicattì 1-0

Brindisi-Agropoli 1-0

Ermondo Brian-Tritium 0-2

Legnano-Breno 1-1

Pomezia-Mestre 1-1

Porto Sant’Elpidio-Poggibonsi 2-0

Progresso-Valle del Tevere 3-1

Promozione

Semifinali regionali – ritorno

Rivoli-Giovanile Centallo 4-1 (2-2)

HSL Derthona-Oleggio 2-4 (2-3)

Finale – andata: Rivoli-Oleggio 2-2 (ritorno 9 giugno)

Play-off – primo turno

Pedona-PancalieriCastagnole 0-0 dts

Carmagnola-Atletico Torino 1-2

Play-off, finale di girone: Pedona-Atletico Torino 1-0

Fase regionale – semifinali: (2 giugno)

Fulgor Ronco Valdengo-Ivrea 3-1

Pedona-Cbs 2-3

Brino, Brino (P), Balzano, Depetris (C), autorete Castellino (P)

Finale: Fulgor Ronco Valdengo-Cbs (9 giugno)

Play-out

Roretese-PiscineseRiva 1-3

Roretese retrocessa in Prima categoria

Prima categoria, girone F

Play-off – primo turno

Valle Varaita-San Sebastiano 4-3

Murazzo-Marene 2-3

Finale di girone: Valle Varaita-Marene 2-1

Seconda fase regionale (si gioca il 2, 9 e 16 giugno)

Quadrangolare – prima giornata: Sizzano-Vigliano 3-0, Caselle-Barcanova 1-2

Prossimo turno (9 giugno): Vigliano-Caselle, Barcanova-Sizzano

Triangolare – prima giornata

Nichelino Hesperia-Valle Varaita 0-3, riposava Asca

Di Biase, Dutto, Di Biase

Prossimo turno: Asca-Nichelino Hesperia (9 giugno), riposa Valle Varaita

In Promozione le prime due del quadrangolare, la prima del triangolare e la vincente dello spareggio tra la terza del quadrangolare e la seconda del triangolare (23 giugno)

Play-out

Canale-Monregale 2-1

Monregale retrocessa in Seconda categoria

Prima categoria, girone E

Play-off

San Secondo-Aurora Sporting Orbassano 0-2

Nichelino Hesperia-Villar Perosa 2-2 dts

Finale di girone (26 maggio): Nichelino Hesperia-Aurora Sporting Orbassano 2-1

Play-out

Marentinese-Cambiano 0-1

Bricherasio Bibiana-Vigone 1-1 dts

Marentinese e Vigone retrocessi in Seconda categoria

Seconda categoria, girone G – play-off, primo turno

Bisalta-Val Maira 2-1

San Benigno-Villafalletto 2-3 dts (2-2)

Seconda categoria, girone H – play-off, primo turno

Carrù-Cortemilia 1-2

Langa Calcio-Stella Maris 1-2

Finali promozione (2 giugno):

Oleggio Castello-Quaronese 2-1

Comignano-San Nazzaro Sesia 2-1

Torri Biellesi-Sciolze 2-0

Locana-Grand Paradis 2-1

Cumiana-Candiolo 2-3

Bisalta-Villafalletto 3-1

rigore Donatacci, rigore Donatacci, Luca Bertolino (B), Nicolas Falco (V)

Stella Maris-Cortemilia 3-1

rigore Greco (C), rigore Sottero, Cottino, Passariello (S)

Viguzzolese-Solero 0-1

Novese-Sexadium 1-0

I verdetti: Oleggio Castello, Comignano, Torri Biellesis, Locana, Candiolo, Bisalta, Stella Maris, Solero e Novese promosse in Prima categoria

Nota: il Vanaus è già promosso nel girone E

Terza categoria

Finale provinciale

Area Calcio Alba Roero-San Rocco Castagnaretta 2-1

Play-off, girone A – primo turno

Virtus Busca-Bernezzo 1-0

Giovanile Genola-Atletico Moretta 3-0

Finale di girone: Virtus Busca-Giovanile Genola 3-1

Play-off regionale (nove promozioni su dieci squadre) – prima fase (2 giugno)

Dinamo Omegna-Pernatese 1-2

Mappano-Susa 2-0

Brunetta-Real Torino 1-3

Sommarivese-Virtus Busca 3-2

Lleshi (V), Bodrero (V), Oliveira Marques (S), Mellacca (S), Giovannelli (S)

Nicese-Sale 0-3

I verdetti: Pernatese, Mappano, Real Torino, Sommarivese e Sale in Seconda categoria

Play-off regionale – seconda fase

Triangolare (9, 12, 16 giugno: le prime due sono promosse), prima giornata:

Dinamo Omegna-Susa, riposa Brunetta

Accoppiamento, andata (ritorno 16 giugno: la vincente è promossa)

Virtus Busca-Nicese

Play-off regionale – terza fase

L’ultima classificata del triangolare e la perdente l’accoppiamento si sfidano nella finale del 23 giugno che mette in palio l’ultima promozione disponibile

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.