La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 27 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Apre Villa Oldofredi Tadini

Visite guidate domenica 26 maggio in occasione della rassegna dedicata alle dimore storiche del Piemonte

La Guida - Apre Villa Oldofredi Tadini

Cerialdo – Domenica 26 maggio Villa Oldofredi Tadini apre le proprie porte nell’ambito della rassegna “Viaggio nei castelli aperti e nelle dimore storiche del Piemonte”.
Inserito nel circuito Adsi – Associazione Dimore Storiche Italiane, il complesso si sviluppa attorno alla torre d’osservazione medievale e comprende l’antica “casa di villeggiatura” dei conti Mocchia di San Michele, completamente restaurata e ricca di cimeli risorgimentali, un parco seicentesco dalle particolari essenze arboree e floreali e la cappella, datata 1764, con la reliquia del Beato Angelo Carletti e i ricordi della Sindone.
I visitatori, divisi in piccoli gruppi con partenze scaglionate ogni ora, saranno accolti e guidati dai proprietari della dimora, diretti discendenti della famiglia  Oldofredi Tadini (per prenotazioni e informazioni, tel. 335-5640248, 342-3871973 o www.villaoldofreditadini.it).
La villa si trova in via Ercole Oldofredi Tadini 19/21, tra Cerialdo e Madonna dell’Olmo, e sarà aperta dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30 (ingresso adulti 6 euro, gratis per bambini sotto i 14 anni).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente