La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 20 settembre 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Una domenica in marcia per la Cuneo-Nizza

Il 12 maggio con canti e balli di entrambi i versanti alpini

La Guida - Una domenica in marcia per la Cuneo-Nizza

Cuneo – Il comitato Salviamo le ferrovie locali organizza per domenica 12 maggio una marcia da Cuneo a Limone, con partenza dalla stazione di Cuneo alle 8,30. Previste soste a Borgo San Dalmazzo alle 10,45, Roccavione alle 11,45, Robilante alle 13 con pausa per il pranzo al sacco, Vernante quindi alle 16. L’arrivo a Limone è pronosticato intorno alle 18,30 mentre il ritorno a Cuneo avverrà con il regionale delle 19,32. La partecipazione è libera e sulla distanza che ciascuno desidera, sebbene il comitato inviti a prendere preventivo contatto all’indirizzo di posta elettronica oltresergio@gmail.com. Allieteranno la sosta nelle stazioni musiche e balli di entrambi i versanti alpini. Si sono annunciati il gruppo storico in costume La contëssa ‘d Mirafiur ‘l sò séguit. Ancora da Torino, e accompagnati da danzatori delle valli di Lanzo, ci saranno i Musicanti di Halanwa con ghironde, violino, mandolino, flauti, ciaravella, sonagli, tamburelli, percussioni nonché strumenti della tradizione popolare greca, catalana, irlandese e romena. Dall’entroterra ligure giungerà l’associazione A Vaštéra – Üniun de tradisiun brigašche e d’oltralpe infine Racines du pays Niçois. La provenienza stessa di tutte queste presenze testimonia la peculiarità di una comune appartenenza transfrontaliera, recisa da linee di confine postbelliche ma ribadita dalla strada ferrata. E poiché la difesa del clima passa dal rilancio del trasporto pubblico, domenica non mancheranno, con partecipazione a titolo personale, i giovani dei recenti Fridays for future. Invitati sono poi i rappresentanti delle amministrazioni di tutti i comuni serviti dalla linea.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente