La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 23 settembre 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Borgo, domenica il 233° patrocinio di San Giuseppe

La tradizionale festa coinvolge artigiani, commercianti ed esercenti: un’affermazione di orgoglio, uno stop a pessimismo e paura

La Guida - Borgo, domenica il 233° patrocinio di San Giuseppe

Borgo, patrocinio San Giuseppe

Borgo San Dalmazzo – All’inizio era la festa dei falegnami. Poi vennero gradualmente coinvolte altre categorie di artigiani. Più tardi ancora le porte si aprirono a commercianti ed esercenti. Da qualche anno è un’occasione di ritrovo e di incontro per tutte le categorie produttive della città, dai titolari di imprese ai dipendenti, dagli imprenditori agli operai. La festa del Patrocinio di San Giuseppe è ormai un tassello prezioso della storia e delle tradizioni borgarine.

Scrive lo storico Walter Cesana: “La messa, la devozione a San Giuseppe, il sonetto, la sfilata per le strade cittadine, lo scambio delle consegne fra priori e massari, i ricevimenti ed i momenti conviviali, i giochi, le manifestazioni, le mostre, la musica, i pranzi sociali, ma anche gli atti di solidarietà e di impegno civile sono stati i tratti caratteristici di questa festa”.

E così sarà anche quest’anno per la 233ª edizione, in programma domenica 12 maggio. A organizzare e guidare i festeggiamenti sono il priore Gabriele Cordero, le massare Giorgia Sette e Cristina Cordero con il supporto del Dedicato Fabrizio Messineo. 

massari Patrocinio San Giuseppe

Si inizia alle 16 con il ritrovo presso lo stabilimento del Molino di Borgo San Dalmazzo (via Don Minzoni 21) per il rinfresco offerto dal priore e la visita all’azienda. Alle 18, nella chiesa parrocchiale di San Dalmazzo, celebrazione della Messa in suffragio dei soci defunti del Sodalizio. Alle 19, in piazza Falcone e Borsellino, tradizionale cambio della bandiera con il passaggio delle consegne al priore entrante, Domenico Giraudo, titolare della ferramenta Audisio di via Lovera. A seguire aperitivo offerto dal Dedicato Fabrizio Messineo e cena conviviale alla Bertello, con serata danzante in compagnia del gruppo “Il Volo”. Verrà premiato il Priore anziano Gabriele Garnero. Per la cena (25 euro) prenotazioni ai numeri 0171.266277; 335.5747817 o al bar 40. Gli aderenti alla festa riceveranno la tradizionale coccarda tricolore a testimoniare la loro adesione alla manifestazione.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente