La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 16 settembre 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Rotonda al Bivio Borgo, da lunedì chiusure di tratti di strade

La Provincia annuncia una serie di stop e deviazioni del traffico per l'avvio dei lavori

La Guida - Rotonda al Bivio Borgo, da lunedì chiusure di tratti di strade

Caraglio – La Provincia comunica che da lunedì 13 maggio ci saranno chiusure di strade per lavori nella zona di “Bivio Borgo”, lungo la provinciale 23 in uscita da Caraglio verso Cervasca. Dal mattino di lunedì e fino a fine lavori la Provincia “chiude totalmente al transito la strada provinciale 23 verso Cervasca dal bivio con la provinciale 422 al bivio della borgata Mattalia. Ci sarà una chiusura parziale (cioè eccetto residenti e mezzi di soccorso) per la provinciale 23 tra il bivio di zona borgata Mattalia e il bivio con la provinciale 41 per consentire la rettifica del tracciato dove sta sorgendo la rotatoria all’incrocio ‘Bivio Borgo’. I mezzi provenienti da Caraglio saranno provvisoriamente deviati lungo la strada provinciale 422 Cuneo-Caraglio che consente l’immissione sulla strada provinciale 41 (all’altezza di Fissolo Gru) nel tratto San Rocco di Bernezzo-Cervasca e il rientro sulla provinciale 23 per Cervasca. Chi proviene da Cervasca sarà deviato lungo la provinciale 41 tratto via Torrette che consente l’immissione sulla strada provinciale 422 della valle Maira”.
La rotatoria in progetto, del raggio di circa 60 metri, all’incrocio tra la provinciale 422 Cuneo-Dronero e la provinciale 23, è un’opera molto attesa: sulla Cuneo-Dronero si contano circa 25.000 veicoli di passaggio ogni giorno e si sono verificati incidenti stradali anche gravi. I lavori sono stati consegnati a metà aprile all’impresa appaltatrice Edilizia Generale srl di Sondrio: il progetto ammonta a 737.300 euro, con i ribassi d’asta si è scesi a 381.000 euro.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.