La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 13 agosto 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Fossano, nei guai quattro negozianti per merci non in regola

Interventi della Guardia di Finanza: 6.300 oggetti sequestrati, soprattutto giocattoli e bigiotteria

La Guida - Fossano, nei guai quattro negozianti per merci non in regola

Fossano – Nei giorni scorsi i Finanzieri del Nucleo Mobile della Tenenza di Fossano, tra le attività per tutela delle regole di mercato e della sicurezza dei consumatori, hanno individuato quattro esercizi commerciali in cui venivano venduti prodotti senza requisiti di conformità e sicurezza stabiliti dal “codice del consumo”.
Le Fiamme Gialle, dopo aver analizzato i prodotti presenti nei vari punti vendita, hanno  proceduto al sequestro di circa 6.300 articoli tra bigiotteria varia, giocattoli e prodotti da fumo, provenienti soprattutto dal mercato asiatico, con etichette in lingua straniera e non contenevano le indicazioni obbligatorie previste dalla normativa italiana, né le specifiche sul contenuto dei vari articoli, le istruzioni e le avvertenze per l’uso; quindi risultavano potenzialmente pericolosi per la salute dei consumatori.
Gli esercenti responsabili delle violazioni di legge (tre cittadini di nazionalità cinese e uno di nazionalità rumena) sono stati segnalati alla Camera di commercio di Cuneo per l’applicazione delle sanzioni amministrative previste, che possono arrivare sino a 25.823 euro, oltre al provvedimento di confisca e distruzione delle merci pericolose.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente