La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 17 luglio 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Eugenio Allegri sarà Novecento sul palco del Toselli

Mercoledì 8 maggio arriva a Cuneo il monologo cult di Alessandro Baricco in occasione dell'"Appello per l'Europa" di Confindustria

La Guida - Eugenio Allegri sarà Novecento sul palco del Toselli

 

Cuneo – Appuntamento d’eccezione, mercoledì 8 maggio, al Teatro Toselli con uno degli spettacoli più amati degli ultimi decenni, un vero e proprio cult che dal giorno del suo debutto, quell’ormai lontano 28 giugno del 1994, al 16ª Festival di Asti, ad oggi ha visto centinaia di repliche sui palchi di tutta Italia e migliaia di spettatori: “Novecento”, il monologo teatrale scritto da Alessandro Baricco per Eugenio Allegri, che da sempre lo interpreta diretto dal regista Gabriele Vacis.
La storia è ormai nota a tutti: negli anni a cavallo dei due conflitti mondiali Danny Boodman T.D. Lemon Novecento viene abbandonato dai genitori ancora neonato sul piroscafo Virginian, sopra il pianoforte di prima classe, dove verrà ritrovato da un marinaio di colore che gli farà da padre. Novecento trascorrerà la sua esistenza sulla nave, senza mai trovare il coraggio di scendere a terra. Imparerà a suonare il pianoforte e vivrà di musica e dei racconti dei passeggeri, riuscendo dal piroscafo a cogliere l’anima del mondo e a tradurla in grande musica jazz.
L’evento è stato voluto da Confindustria Cuneo per riprendere l’iniziativa lanciata su scala nazionale dalla stessa Confederazione e dai sindacati dal titolo “Appello per l’Europa”, volta a sollecitare i cittadini europei a partecipare alle votazioni del 26 maggio prossimo, per esercitare, attraverso il voto, il diritto di sostenere la propria idea di futuro, difendere la democrazia, i valori europei, la crescita economica sostenibile e la giustizia sociale.
Significativa la data scelta, che ricorda l’8 maggio del 1945, giorno in cui gli Alleati accettarono formalmente la resa incondizionata delle forze armate della Germania nazista, con l’entrata in vigore dell’armistizio, e che da allora fu ribattezzato V-E Day, ossia Victory in Europe Day.
La serata cuneese sarà introdotta dal presidente degli industriali locali Mauro Gola.
L’appuntamento è fissato alle 20,45. L’evento è aperto alla cittadinanza, su prenotazione al numero 0171-455455 o all’indirizzo eventi@uicuneo.it.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.