La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 19 agosto 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cittadinanza onoraria alla Polizia, Franco Gabrielli a Cuneo

Il Capo della Polizia è atteso lunedì 29 aprile, per il ritorno nel capoluogo della Granda

La Guida - Cittadinanza onoraria alla Polizia, Franco Gabrielli a Cuneo

Cuneo – Ci sarà il Capo della Polizia e direttore generale della pubblica sicurezza, il Prefetto Franco Gabrielli, lunedì 29 aprile a Cuneo per la cerimonia di consegna della cittadinanza onoraria alla Polizia di Stato da parte del Comune di Cuneo: il massimo responsabile della struttura è atteso per una giornata praticamente tutta cuneese, in cui ci saranno anche altre iniziative per far conoscere il lavoro della Polizia sul territorio, a cento anni dall’istituzione di numerose Questure tra cui quella di Cuneo.
Le prime informazioni sul programma prevedono nella tarda mattinata l’intervento di Gabrielli all’Università, per la prolusione finale al corso di management ed economia aziendale; poi l’incontro con la Questura e il suo personale; nel pomeriggio, la cerimonia di consegna della cittadinanza onoraria in municipio.
Per tutta la giornata, poi, la cittadinanza sarà invitata a incontrare la Polizia e le sue specializzazioni negli stand allestiti in piazza Audiffredi e anche nella mostra in Fondazione Cr Cuneo, dedicata alla storia della Polizia scientifica e dell’investigazione criminale (aperta anche alle scolaresche).
Per il Capo della Polizia si tratta di un ritorno nel capoluogo della Granda a meno di un anno dalla sua precedente visita: nel maggio scorso infatti, accompagnato dal portiere Gigi Buffon, incontrò i ragazzi della scuola elementare “Luigi Einaudi”, per la presentazione dell’agenda sulla legalità “Il mio diario”, con Geronimo Stilton come testimonial di messaggi positivi contro il bullismo e ogni discriminazione, sull’educazione alimentare e per la sicurezza informatica (nella foto).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.