La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 13 dicembre 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Pugno contro il parabrezza, un pullman bloccato a Cuneo

Protagonista un 30enne residente nel milanese, il "raptus" in corso Giolitti

La Guida - Pugno contro il parabrezza, un pullman bloccato a Cuneo

Cuneo – Uno scatto d’ira, un momento di alterazione per motivi personali, e un pugno contro il parabrezza di un pullman: il mezzo, però, è stato costretto a fermarsi e i passeggeri (circa venti persone) hanno cambiato veicolo, perché il vetro era rotto e non permetteva di proseguire in sicurezza. È successo venerdì scorso (12 aprile) in corso Giolitti, al mattino: protagonista del fatto un 30enne residente nel milanese, a Cuneo per legami familiari, che si trovava nella zona di corso Giolitti. A una fermata, il pullman che collega il capoluogo con la frazione di Madonna delle Grazie, stava facendo salire alcuni utenti, quando il giovane è passato accanto al veicolo e, senza motivi particolari, ha sferrato un pugno contro il parabrezza, danneggiandolo (come si può vedere nella foto). L’autista non è sceso ma con il suo telefono cellulare è riuscito a “catturare” qualche immagine del ragazzo: all’intervento della Polizia, il materiale è stato utile per avviare le ricerche, finché il 30enne è stato individuato (nella zona del parcheggio dell’ex mercato delle uve). Per lui è scattata una denuncia per danneggiamento aggravato e per interruzione di pubblico servizio.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.