La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 19 agosto 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Le classifiche ufficiali della Coppa Italia di sci nordico: Daniele Serra al primo posto

La classifiche ufficiali della stagione 2018-2019. Davide Ghio al primo posto tra gli Allievi Under 16, Elisa Gallo al secondo posto

La Guida - Le classifiche ufficiali della Coppa Italia di sci nordico: Daniele Serra al primo posto

Cuneo – Il finale di stagione è tempo di bilanci anche per lo sci nordico. Sono ufficiali infatti le classifiche della Coppa Italia Sportful per la stagione 2018-2019. Come annunciato nelle scorse settimane, la classifica assoluta maschile ha visto al primo posto il cuneese Daniele Serra, tesserato per il Centro Sportivo Esercito, mentre la Coppa Italia assoluta femminile è stata conquistata da Alice Canclini, anche lei dell’Esercito. Serra ha concluso le 18 gare previste dal calendario del circuito istituzionale con 665 punti, precedendo Paolo Ventura (Centro Sportivo Esercito) con 661 e Simone Daprà (Fiamme Oro Moena) con 599. Nei primi dieci anche l’altro cuneese Lorenzo Romano (Carabinieri) che ha totalizzato 461 punti, chiudendo ottavo. Alberto Piasco (Valle Stura) ha chiuso venticinquesimo con 270 punti, Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) trentesimo con 107, Giovanni Gerbotto (Valle Pesio) quarantasettesimo con 14.

Nella classifica assoluta femminile Alice Canclini ha totalizzato 980 punti, precedendo Chiara De Zolt Ponte (Carabinieri) con 703 e Martina Bellini (Centro Sportivo Esercito) con 687 punti. Diciassettesimo posto per Chiara Becchis, cuneese del Centro Sportivo Carabinieri, a quota 105 punti, appena  davanti a Giorgia Salvagno (Valle Pesio) che ha chiuso a quota 100.

Daniele Serra è anche il migliore degli Under 23 questa volta con 1030 punti, davanti a Paolo Ventura con 917 e a Simone Daprà con 879. Quinto Lorenzo Romano a quota 758, dodicesimo Alberto Piasco a 435, ventesimo Francesco Becchis a 134. Nella classifica delle Under 23 prima Martina Bellini (Centro Sportivo Esercito) a quota 1056, con Chiara De Zolt Ponte seconda a 1046 e Cristina Pittin (Centro Sportivo Esercito) terza a 715. Ottava Giorgia Salvagno con 140 punti e nona con lo stesso punteggio Chiara Becchis.

Nella classifica degli atleti civili che non fanno parte dei gruppi sportivi militari, primo Nicola Castelli (Under Up) con 1400 punti davanti ad Alberto Piasco a quota 1158 e a Davide Bonaccorsi (Under Up) a 805. Nono Francesco Becchis con 185. Nella classifica femminile Stefania Corradini (Robinson Ski Team) a quota 1160, seguita da Giorgia Salvagno a 200 e Francesca Comarella (CUS Parma) a 160. Tra le società primo il Centro Sportivo Esercito con 7799 punti davanti alle Fiamme Oro con 4302 e ai Carabinieri con 4140. Il gruppo sportivo delle Fiamme Gialle è quarto con 3341 punti e l’Under Up Ski Team è la prima società civile con 1018 punti. Settimo lo Sci Club Valle Stura a quota 270 punti, nono lo Sci Club Valle Pesio con 120 punti, sedicesimo lo Ski AVIS Borgo Libertas con 27 punti così come lo Sci Club Sestriere.

Dominio del Comitato FISI Alpi Occidentali nella classifica della Coppa Italia Allievi Under 16 maschile: primo Davide Ghio dello Sci Club Entracque Alpi Marittime con 416 punti contro i 347 del compagno di squadra Martino Carollo. Terzo il friulano Edoardo Buzzi con 345 punti. Marco Barale dello Sci Club Entracque Alpi Marittime è quarto con 340 punti e Samuele Giraudo del Valle Stura è quinto con 310. Gabriele Rigaudo (Entracque Alpi Marittime) è decimo con 206 punti, Nicolò Garcia (Sestriere) diciannovesimo con 88, Andrea Gastaldi (Valle Pesio)   venticinquesimo con 55, Lorenzo Castoldi (Valle Stura) ventisettesimo con 47, Paolo Milano (Valle Stura) quarantottesimo con 7 punti.

La veneta Iris De Martin Pinter è prima nella classifica della Coppa Italia Allieve Under 16 con 542 punti, mentre la cuneese Elisa Gallo dello Sci Club Entracque Alpi Marittime è seconda con 437. Matilde Salvagno (Entracque Alpi Marittime) è ventiseiesima con 43 punti, Martina Giordano (Entracque Alpi Marittime) ventinovesima con 37, Irene Negrin (Prali Val Germanasca) trentaduesima con 25 punti.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.