La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 22 gennaio 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Gli atleti del Csr Granda da applausi nei campionati italiani di nuoto

Risultati lusinghieri per i giovani cuneesi in gara. Tre finali per Anita Gastaldi, premiata per la migliore prestazione tra i classe 2003, e per Cristina Caruso

La Guida - Gli atleti del Csr Granda da applausi nei campionati italiani di nuoto

Riccione – Si è conclusa con un bilancio lusinghiero la partecipazione dgli atleti cuneese del Csr Granda ai campionati italiani assoluti di nuoto che si sono svolti a Riccione dal 2 al 6 aprile. Il maggiore appuntamento natatorio nazionale della stagione ha assegnato i titoli tricolore e ha decretato i componenti del team azzurro che parteciperà ai campionati mondiali di Gwangju 2019 a livello assoluto e le selezioni per Universiadi a Napoli del 3-14 luglio, campionati Eurojunior dal 20 al 25 agosto a Kazan (Russia) e Mondiali Eurojunior dal 20 al 25 agosto a Budapest (Ungheria).
Il CsrGranda ha schierato 6 atleti, che hanno ottenuto il pass per partecipare a questo importante evento: Andrea Abbio (100 e 200 dorso), Anita Gastaldi (50 e 200 dorso, 200 misti e 200 farfalla), Simona Paul (50 e 100 farfalla), Cristina Caruso (100 e 200 farfalla e 400 stile libero), Simone Dutto (200 farfalla e 1500 stile libero) e Greta Bonada (1500 stile libero).

Anita Gastaldi è stata splendida protagonista conquistando l’accesso a ben tre finali, vincendone due: i 50 dorso Giovani (29’’43) e la finale B dei 200 misti (con il crono stratosferico di 2’16’’84 che la proietta alla nona posizione assoluta in Italia). Sesta posizioni nei 200 dorso in 2’28’’57. Nell’ultima giornata di gare ha ricevuto il premio Arena Most Valuable Swimmer come migliore prestazione dei Criteria Nazionale tra i nati nel 2003.

Strepitosa anche la prestazione di Cristina Caruso, che ha guadagnato l’accesso a tre finali: i 100 delfino Giovani (4ª in 1’02’’01), la finale B nei 200 delfino (4ª in 2’14’’50, 12ª assoluta in Italia!) e ei 400 stile libero (6ª in 4’25’’58).

Finale Giovani anche per Andrea Abbio, arrivato al 6° posto nei 100 dorso in 58”29. Di rilievo anche le prestazioni e i piazzamenti di Simona Paul (50 e 100 delfino 28’’50 e 1’02”91), Simone Dutto (200 farfalla in 2’10’’28, 1500 s.l. in 16’06’’67 e 200 mx in 2’12’’27) e di Greta Bonada (1500 s.l. in 17’26’’62).

Prima dei campionati italiani Assoluti si sono svolti i campionati italiani di Fondo sulla distanza dei 3 km. per le categorie Ragazzi a cui il CsrGranda ha partecipato con Jacopo Dutto e sulla distanza dei 5 Km con Tommaso Gallesio (4°).

“I complimenti – dice Luca Albonico del Csr Granda – vanno ai ragazzi e agli allenatori Briatore e Clary che hanno disputato un campionato davvero di grande qualità”.

 

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy