La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 30 novembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La Russia raccontata al pianoforte

Il recital dedicato ai compositori russi lunedì 8 alle 21 al Conservatorio Ghedini

La Guida - La Russia raccontata al pianoforte

Cuneo – Lunedì 8 aprile il pianista Pierluigi Camicia presenta un recital dedicato ai compositori russi: si inizia con Ciaikovskij (brani tratti da “Le Stagioni”), con cinque Preludi op.16 di Scriabin, e ancora Ciaikovskij con Dumka op. 59. La seconda parte è un’esplosione di colori e suggestioni: l’esecuzione integrale dei “Quadri di un’esposizione” di Musorgskij, un’opera immensa, sfaccettata, difficilissima, che pochi pianisti osano proporre in pubblico. 

Interprete di eccezionale solidità, Camicia vanta grandi maestri, premi internazionali (Busoni, Ciani, Chopin), concerti in mezzo mondo, collaborazioni di altissimo livello con direttori d’orchestra, cantanti e formazioni cameristiche, e le incisioni (musiche di Chopin, Rota, Grieg, Brahms, Franck, Scriabin, Mussorgsky, Tchaikowsky, Faurè e Van Westerhout per la Farelive, la Abegg e Bongiovanni). Un musicista a 360°, curioso e non convenzionale, che ha saputo coniugare la carriera con l’attività didattica. Il concerto, che apre la stagione artistica di primavera del Conservatorio Ghedini, si svolge presso la Sala Mosca dell’Istituto musicale, alle 21. L’ingresso è libero.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente