La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 14 dicembre 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Nuova pista per elicottero nei pressi del Santuario di Valmala

Mercoledì 3 aprile alle 20.30 il primo volo test

La Guida - Nuova pista per elicottero nei pressi del Santuario di Valmala

Valmala – Entra in funzione l’area attrezzata all’atterraggio notturno dell’elisoccorso, nei pressi del santuario mariano. Prima di entrare in funzione, il nuovo servizio dovrà essere collaudato: il volo test e di inaugurazione è programmato per la sera di mercoledì 3 aprile alle ore 20,30. All’evento sono invitati tutti i cittadini, a partire dai bambini, i volontari di tutte le associazioni, a cominciare da quelle del soccorso. Dopo l’atterraggio sarà possibile incontrare i piloti e vedere da vicino l’elicottero. “Si tratta – dicono il prosindaco Andrea Picco e il suo vice Germano Rinaudo – di una realizzazione assai importante e attesa, sia per i residenti sia per i turisti, determinante per le situazioni di emergenza”.
“E’ il primo intervento concreto per Valmala – afferma il sindaco di Busca, Marco Gallo – dopo la fusione, riguarda l’importante settore dell’emergenza sanitaria, nell’ambito del quale presto sarà installata anche una postazione Dae per città cardioprotetta”.
Il consigliere comunale Jacopo Giamello: “Siamo il primo comune del Piemonte, a parte i capoluoghi di provincia, ad avere due piste di atterraggio attive 24 ore su 24”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.