La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 17 luglio 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cuneo, un voto per promuovere imprenditorialità e innovazione

"Cities Challenge Italy 2019", entro venerdì 29 si può esprimere la preferenza per far emergere il capoluogo della Granda

La Guida - Cuneo, un voto per promuovere imprenditorialità e innovazione

Cuneo – Una città che sa fare sistema e sa fare impresa: questo il senso del premio “Cities Challenge Italy 2019”, cui anche il capoluogo della Granda partecipa e che richiede però la partecipazione di chi sul territorio vive, dato che il concorso si basa sui “click” che giungono. Entro venerdì 29 marzo occorre collegarsi al sito www.citieschallenge.eu e selezionare Cuneo, per esprimere il proprio voto.
La giuria del premio, organizzato da Meta Group, ha accettato la candidatura di Cuneo dopo aver analizzato un dossier di 30 domande su sistema imprenditoriale, capacità di fare impresa, formazione, finanza, innovazione e sostenibilità, attrattiva e ospitalità. La città vincitrice potrà ospitare incontri di approfondimento su temi strategici, da cittadinanza a impresa, studio e sviluppo locale, economia e innovazione.
“Le occasioni per promuovere il territorio devono essere colte da ogni amministratore lungimirante che vuole far crescere la propria città – commenta l’assessore comunale ai comparti produttivi Luca Serale -. L’iniziativa ci permette di confrontarci con una giuria qualificata che copre l’intero ambito nazionale e fa sì che la partecipazione al premio possa diventare una cassa di risonanza importante per Cuneo e il suo territorio”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.