La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 25 agosto 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Ad Alba l’assemblea annuale dell’Aido Cuneo

La sezione provinciale dell'associazione per la donazione degli organi conta ad oggi oltre 16.000 soci

La Guida - Ad Alba l’assemblea annuale dell’Aido Cuneo

Cuneo – È stata indetta per venerdì 5 aprile l’assemblea annuale ordinaria della sezione provinciale di Cuneo dell’Aido, l’Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule. Il sodalizio si riunirà ad Alba, alle 21, nella sala dello sport del Municipio, per fare il punto della situazione e dare voce ai tanti gruppi comunali che operano sul territorio della Granda.
L’Aido di Cuneo conta ad oggi più di 16.000 soci e nel 2018 oltre 600 sono state le nuove adesioni al “dono” raccolte.
“La nostra sezione – commenta il presidente Gianfranco Vergnano – è tra le più attive d’Italia, con una crescita percentuale a doppia cifra. Il tanto lavoro ed il tanto impegno profuso in modo volontario e generoso hanno portato a creare nuove realtà territoriali ed in modo significativo si è dato diffusione a quell’informazione necessaria e fondamentale per superare dubbi e timori e questo grazie ad un’associazione, l’Aido, che sarà sempre di più un movimento culturale che permetterà nel tempo di diminuire il numero dei malati in lista d’attesa per un trapianto. Nel corso dell’assemblea – conclude Vergnano – è prevista per i presenti una piacevole sorpresa”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.