La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 16 luglio 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Pensieri sul filo della musica

Venerdì 22 marzo “Le rondini sul soffitto” con Chiara Giordanengo e Franco Olivero all'Auditorium dell'Annunziata

La Guida - Pensieri sul filo della musica

Cuneo – Venerdì 22 marzo alle 21, presso l’Auditorium dell’Annunziata in via Amedeo Rossi 16, andrà in scena lo spettacolo “Le rondini sul soffitto”: salirà sul palco Chiara Giordanengo (letture) accompagnata da Franco Olivero che eseguirà musiche dal vivo.  

“A volte le giornate sono talmente grigie che sembra che il sole e l’allegria se ne siano andati per sempre, poi si alza da non si sa dove, un filo di musica, appena percettibile e cresce, cresce facendo riemergere momenti della nostra vita che credevamo persi, senza più memoria – scrive Chiara Giordanengo -. Così musica e parole si incontrano, si sorridono, discutono, si sovrappongono: vecchie case ritrovano il loro passato, il popolo dei dimenticati si affaccia alla nostra esistenza illuminandola, il flauto impresta la sua voce ai gufi della notte e al vento e tutto riprende cammino. Musica, magia, sortilegio, incantamento ci fanno ripercorrere antichi sentieri. Ma perché cercare di fare poesia in questi tempi crudeli, senza pietà?”.

La serata, inserita nella rassegna “Per Michele” promossa dall’Accademia teatrale Giovanni Toselli, è ad offerta libera. 

Leggimi la notizia!
Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.