La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 26 aprile 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Muore l’artista saluzzese Piero Bolla

Una grande personalità dell'arte non solo piemontese ma nazionale e internazionale

La Guida - Muore l’artista saluzzese Piero Bolla

Saluzzo – È morto questa mattina a Torino, dove era ricoverato da una settimana, l’artista saluzzese Piero Bolla. Aveva 85 anni ed era personaggio molto conosciuto in tutto il mondo artistico non solo cuneese e piemontese ma nazionale e internazionale. Allievo di Casorati, Bolla aveva esposto in tutto il mondo, non abbandonando mai la sua Saluzzo, dove viveva e dove era stato anche assessore alla cultura. Lo scorso settembre aveva inaugurato alla Castiglia l’ìultima sua antologica “Vivre d’hazard” che ha raccontate in opere la vita di un artista, dove la profondità e la complessità della sua ricerca si sono manifestate delineando i tratti caratteristici del suo percorso creativo. Dagli anni cinquanta fino a oggi nella sua storia di artista si dipana il filo della conoscenza come atto di tensione verso il reale. Dai primi quadri di mobili e attrezzi, pietrificati in pigmenti materici, agli oggetti fermati in un momento della loro storia e del loro uso, alle fotografie, alle nude e fredde percezioni della cultura di massa. Un film di immagini in cui sempre si intravedono le lezioni provenienti dai movimenti dell’arte contemporanea, dall’avanguardia storica, dalla Pop, fino al post moderno, sempre giocate con una profonda e imprevedibile originalità, come solo Bolla sapeva fare.
Lascia il figlio Nicola, medico oculista e noto artista (anche lui come il padre ha esposto in San Francesco a Cuneo), il nipote Ajmone e la sorella Mimma. I funerali si svolgeranno sabato 23 marzo alle 15,30 in Duomo.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

O