La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 20 settembre 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Alunni cuneesi alle finali mondiali di robotica

La squadra "A.I. Cuneo Team" della media di San Rocco Castagnaretta si qualifica per rappresentare l'Italia a Houston e cerca sostegno economico

La Guida - Alunni cuneesi alle finali mondiali di robotica

 

Cuneo – Leonardo Allegri, Giacomo Botta, Noemi Cerato, Giorgia Consolino, Virginia Gradoni, Daniela Hasa, Ludovico Leardi, Asia Mattei, Giovanni Rolfo, Alessandro Viale. Sono questi i nomi dei dieci ragazzi cuneesi, alunni di terza media della scuola “Palatucci” di San Rocco Castagnaretta (Istituto comprensivo Cuneo Corso Soleri), che compongono la squadra “A.I. Cuneo Team” qualificatasi alle finali mondiali della “First Lego League” in programma a Houston, in Texas, dal 17 al 20 aprile prossimi.

Competizione di scienza e di robotica strutturata per qualificazioni successive, la gara vede sfidarsi a livello mondiale gruppi di ragazzi dai 9 ai 16 anni che progettano, costruiscono e programmano robot autonomi, applicandoli a problemi reali d’interesse generale, economico, sociale, ecologico, per cercare soluzioni innovative.

Alla sfida hanno partecipato quest’anno 177 squadre italiane, invitate a confrontarsi sul tema “Into Orbit”: quali strategie adottare per migliorare le condizioni di vita degli astronauti durante le missioni spaziali.

Il team cuneese, che ha superato le semifinali a Genova il 2 febbraio e le finali a Rovereto l’8 e il 9 marzo, conquistando la possibilità, insieme ad un’altra formazione, di rappresentare l’Italia alla finale mondiale di Houston, ha elaborato un progetto che consentirebbe agli astronauti di produrre in orbita Microgreens, ovvero micro verdure ricche di vitamine, sali minerali e proteine di origine vegetale, con cui integrare l’alimentazione di bordo. Un’idea che potrebbe essere impiegata anche per coltivare ortaggi in assenza di terra e a densità elevate per soddisfare il fabbisogno alimentare di un pianeta sempre più sovraffollato.

I ragazzi, che sono stati seguiti dai coach/insegnanti di tecnologia Stefania Romagnolo e di matematica Andrea Giuso, con il supporto tecnico ed organizzativo della Cooperativa Ping SCS di Cuneo, stanno ora cercando il sostegno di aziende, istituzioni e privati per poter volare a Houston a presentare il loro progetto.

Allo scopo è partita una campagna di sensibilizzazione e di raccolta fondi: il modulo da compilare e le modalità per procedere con le donazioni possono essere visionate sul sito di Ping https://pingcn.it/raccolta-fondi-first-lego-league-2019/.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.