La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 26 aprile 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Cuneo una mobilitazione contro il precariato nella scuola

Questa mattina (martedì 12 marzo) con partenza da piazza Europa alle 11. Il corteo raggiungerà la sede del Provveditorato agli studi

Cuneo – Nella giornata di oggi (martedì 12 marzo) le organizzazioni sindacali di categoria Flc Cgil, Cisl Scuola e Uil Scuola, nell’ambito dell’iniziativa nazionale di mobilitazione #iolavoroascuola, hanno organizzato una  manifestazione con corteo a sostegno dei docenti precari, penalizzati dalle misure contenute nella recente Legge di Bilancio. Il corteo interesserà il  concentrico cittadino, con partenza da piazza Europa alle 11 (sagrato pedonale) ed arrivo davanti alla sede del Provveditorato agli Studi, in corso De Gasperi 40 intorno alle 12.30. La manifestazione seguirà il percorso: corso Giolitti con direzione piazzale della Libertà, piazzale della Libertà con direzione corso Monviso, corso Monviso senso di marcia ascendente con direzione corso De Gasperi, corso De Gasperi senso di marcia ascendente con direzione rotatoria corso Gramsci/via Tiziano, rotatoria con corso Gramsci/ via Tiziano direzione monte, corso De Gasperi direzione sede del Provveditorato agli studi.
Seguirà un’assemblea sindacale unitaria presso il salone al piano terra del Provveditorato.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

O