La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 3 dicembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Cuneo il campionato italiano di duathlon giovanile

La manifestazione tricolore si svolgerà il 6 e 7 aprile nel centro cittadino e sarà organizzata dal Cuneo 1198 Triteam. In gara circa 1000 atleti

La Guida - A Cuneo il campionato italiano di duathlon giovanile

Cuneo – (eg). Dopo il successo ottenuto nel 2018, anche quest’anno la Fitri (Federazione italiana triathlon) ha affidato all’asd Cuneo 1198 Triteam l’organizzazione del campionato italiano duathlon Giovani, che si svolgerà nel centro di Cuneo sabato 6 e domenica 7 aprile con il patrocinio del Comune e il sostegno di molti sponsor privati, a iniziare dalla Merlo Spa. 

La manifestazione sportiva nazionale, a cui parteciperanno circa 1.000 atleti provenienti da tutta Italia, tra cui diverse centinaia di corridori e ciclisti cuneesi, quest’anno per la prima volta vede inserita nel suo programma una gara promozionale rivolta ai bambini di età compresa tra i 6 e gli 11 anni, che si sfideranno divisi in tre fasce (mini cuccioli, cuccioli ed esordienti) sabato pomeriggio al termine delle gare principali. Maggiori informazioni sulla pagina facebook @cuneo1198.

“I percorsi di corsa prevedono tutti la partenza dalla sede stradale di piazza Galimberti, lato casa Galimberti – spiegano gli organizzatori – , per poi buttarsi su via Roma. Il programma delle gare si snoderà su 18 diversi percorsi ciclistici e di corsa individuati a seconda della categoria di appartenenza degli atleti, che si sfideranno in gare individuali, ma anche in staffette e gare a squadre a partire dalle 9 di sabato. Il titolo di campione italiano individuale verrà assegnato alle categorie Youth A e B, mentre la categoria ragazzi parteciperà al trofeo Italia e le categorie Junior e Under 23 disputeranno la Coppa Italia con la nuova formula Enduro. La domenica invece verranno assegnati i titoli italiani di staffetta per le categorie Youth A e B, Junior e Under 23 e la staffetta ragazzi”. 

“La nostra speranza è quella di far conoscere questo sport ai cuneesi, con l’augurio che la nostra passione li possa contagiare e che nel prossimo futuro siano sempre di più coloro che decideranno di buttarsi nella multi disciplina, specialmente tra i più piccoli”.

Oltre all’allestimento della zona cambio in Piazza Galimberti, la frazione di corsa si snoderà tra via Roma, via Saluzzo e Largo Audifreddi, mentre quella ciclistica percorrerà viale degli Angeli, fino all’altezza di corso Vittorio Emanuele, con distanze massime di 5 km di corsa, 20 km di ciclismo ed infine 2.5 km di corsa. Il pubblico potrà assistere a una competizione dagli elevatissimi contenuti tecnici, che vedrà al via il meglio del panorama nazionale, non solo a livello giovanile.

Il plotone degli atleti di primo livello sarà capitanato dalla junior romana Beatrice Mallozzi (Fiamme Azzurre), già campionessa italiana di triathlon sprint e fresca vincitrice del titolo assoluto anche nel duathlon. In campo maschile ci si aspetta invece grande equilibrio, con una serie di atleti a contendersi la vittoria, con i cuneesi Leonardo Geretto (secondo Junior nel 2018) e Marco Arnaudo, chiamati a difendere i colori di casa.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente