La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 20 settembre 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Studenti internazionali visitano la Fondazione Agrion di Manta

Dall'Università di Torino, Medicina del lavoro, un gruppo di giovani provenienti da diversi Stati esteri

La Guida - Studenti internazionali visitano la Fondazione Agrion di Manta

Manta – Nella mattinata di mercoledì 27 febbraio un gruppo di studenti del “Master in Occupational Safety and Health” della Turin School of Development (Università di Torino, Medicina del lavoro) ha fatto visita alla Fondazione Agrion, nella sede di Manta. Il Master, organizzato dall’Università di Torino, è stato ideato per formare figure ad alto livello professionale e internazionale che si occupino di sicurezza e salute in ambito lavorativo.
Si tratta di un appuntamento ormai storico per la Fondazione Agrion, che ha così modo di illustrare annualmente a studenti provenienti da tutto il mondo le buone pratiche agricole impiegate in Piemonte, in particolare in frutticoltura, per limitare al minimo gli impatti sull’uomo e sull’ambiente. All’incontro ha altresì offerto il suo contributo una funzionaria di Coldiretti Cuneo (Chiara Aburrà) specialista in “Salute e sicurezza sul lavoro”. La mattinata si è conclusa con la visita presso il centro di lavorazione mele Sanifrutta, laddove gli studenti hanno toccato con mano una realtà produttiva locale all’avanguardia per tecnologia e sicurezza sul lavoro.
“La visita che gli studenti di questo importante Master fanno ogni anno presso la Fondazione – commenta il presidente di Agrion Giacomo Ballari – conferma l’importanza della collaborazione con l’Università di Torino e con il mondo accademico in generale. A fianco di una formazione teorica di primo livello, gli studenti hanno così l’opportunità di fare esperienza e vedere con i propri occhi le buone prassi in ambito agricolo, potendo visitare impianti, come quello di Sanifrutta, all’avanguardia e rispettosi dei più elevati standard di tecnologia e sicurezza per i lavoratori”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.