La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 8 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Presentati gli strumenti per l’orientamento presso la Fondazione Crc

Dopo la presentazione sono stati consegnati gli attestati ai 20 partecipanti del Corso di Alta Formazione in Tecniche di orientamento scolastico

La Guida - Presentati gli strumenti per l’orientamento presso la Fondazione Crc

Cuneo – Nel pomeriggio di giovedì 28 febbraio sono stati presentati dalla Fondazione Crc gli strumenti per l’orientamento realizzati da progetto MoviMenti Orientamento. Dopo la presentazione sono stati consegnati gli attestati ai 20 partecipanti del Corso di Alta Formazione in Tecniche di orientamento scolastico-orientamento precoce. Il progetto MoviMenti Orientamento è stato avviato nel 2015 e ha attivato cinque progetti di orientamento operativi sul territorio provinciale. È stato così istituito un tavolo di coordinamento che attualmente coinvolge: Regione Piemonte, Ufficio Scolastico Provinciale, Camera di Commercio, Città di Alba, Città di Bra, CFP Cebano Monregalese, Cooperative Emmanuele e Momo, Liceo “Peano-Pellico” di Cuneo, Cooperativa Orso, CnosFap, Confartigianato, Confcommercio, Confcooperative, Confindustria, Coldiretti Cuneo.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente