La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 25 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Ance Piemonte, Elena Lovera vice e guida del Centro studi

Rinnovo nel segno delle donne per i vertici regionali dell'associazione degli edili di Confindustria

La Guida - Ance Piemonte, Elena Lovera vice e guida del Centro studi

Cuneo – Svolta rosa per il mattone subalpino: per la prima volta in Ance Piemonte (l’associazione degli edili di Confindustria) è stata eletta presidente una donna – Paola Malabaila, di Villafranca d’Asti – e al suo fianco come vice è stata scelta una donna della Granda, la saluzzese Elena Lovera (a sinistra nella foto), presidente di Ance Cuneo, cui è stato affidato anche il coordinamento del Centro studi Ance Piemonte. “Un bel risultato, reso possibile grazie al lavoro di squadra con il direttivo cuneese – sottolinea Elena Lovera -. In termini di peso associativo, Ance Cuneo è la seconda territoriale dopo Torino. Sono onorata di aver ricevuto anche l’incarico di coordinare il Centro studi Ance Piemonte in un momento storico in cui l’edilizia è ad un grande punto di svolta, dopo anni di crisi durissima. L’associazione è il luogo privilegiato non solo per il coordinamento delle territoriali, ma anche e soprattutto il luogo dove matura la nostra politica di settore per le normative regionali”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente