La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 10 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cuneo capitale dell’educazione digitale

Dal 26 al 28 febbraio tre giorni di attività, laboratori, corsi, dibattiti, sport, gare

La Guida - Cuneo capitale dell’educazione digitale

Cuneo – Da martedì 26 a giovedì 28 febbraio, più di mille studenti provenienti da tutta la provincia e dall’intera penisola invaderanno il centro storico del capoluogo in occasione di “Futura Cuneo”, l’iniziativa del Ministero della Pubblica Istruzione volta a favorire l’innovazione digitale. Le tre giornate saranno scandite da laboratori, attività, dibattiti, corsi, caccia al tesoro, sport e gare che ruoteranno intorno all’educazione digitale. Inoltre, sarà l’occasione per gli insegnanti di far conoscere le attività e le strategie educative che essi mettono in pratica. Nel 2019 saranno nove le città che, una dopo l’altra, verranno coinvolte nel progetto, tra queste Milano, Genova e Matera. Cuneo sarà la prima a trasformarsi in un laboratorio diffuso grazie all’iniziativa del Liceo Classico e Scientifico che ha vinto la candidatura, portando questa possibilità a disposizione di tutte le scuole della provincia.
L’apertura della manifestazione sarà al Teatro Toselli alle 10.30 di martedì 26. Tutte le attività avranno uno sguardo sul presente e saranno proiettate verso il futuro, riguarderanno la condivisione di idee e buone pratiche, la montagna, con la sua bellezza, la sua ricchezza, le sue difficoltà.  In piazza Virginio ci sarà la “Future zone”, dove sarà allestita una cupola geodetica, in cui le scuole di tutta la provincia potranno presentare le eccellenze, le buone pratiche, i propri successi e i propri progetti, da far sperimentare a bambini e ragazzi che verranno a far visita all’ambiente scolastico del futuro. Nelle sale Varco di piazza ex-foro Boario 96 studenti delle scuole medie e superiori si affronteranno in una maratona di 48 ore, condividendo conoscenze e competenze alla ricerca di una soluzione a un problema che riguarda il futuro. Un laboratorio dedicato alle donne per sfatare il luogo comune che lega la tecnologia al mondo maschile nella sala de La Guida. Poi i laboratori innovativi al Ping e la prova di discipline sportive a Limone Piemonte e alla palestra dell’ex-caserma Cantore. Arriveranno da tutt’Italia 64 ragazzi della scuola superiore a sfidarsi partendo dalle discipline sportive invernali per arrivare alle tematiche legate alla montagna e alla sopravvivenza di scuole e imprese nelle terre alte.

Futura Cuneo

Inoltre, per promuovere la scuola digitale bisogna scommettere sui docenti. Per rinnovare le pratiche educative ci saranno 18 laboratori e 36 momenti formativi nelle aule del Campus di Economia e Management nel complesso Ex Mater Amabilis. La chiusura sarà giovedì 28 alle 10.30 al Teatro Toselli con il passaggio di testimone. Non mancheranno i testimonial dello sport e della cuneesità che porteranno la loro esperienza di vita. La manifestazione è sostenuta da Comune e Provincia di Cuneo e dalla Fondazione Crc. Per informazioni: liceocuneo.it.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente