La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 8 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

È tornata l’acqua nelle case del centro di Cuneo

Poco prima delle 14 è tornata l'acqua nelle abitazioni e anche all'ospedale e nelle scuole della zona tra corso Ferraris e piazza Martiri della Libertà

La Guida - È tornata l’acqua nelle case del centro di Cuneo

Cuneo – È tornata poco prina delle 14 l’acqua nelle abitazioni, all’ospedale e nelle scuole della zona tra corso Ferraris e piazza Martiri della Libertà. La rottura del tubo principale dell’acquedotto in via Coppino angolo via Bassignano è avvenuto intorno alle 6,30 di questa mattina, creando disagi a centinaia di famiglie, alle scuole e all’ospedale Santa Croce. Sono rimaste senza acqua per otto ore circa 6 mila persone più l’ospedale. La  rottura trasversale sulla tubatura principale che ha avuto bisogno della sostituzione di qualche metro di tubo. È stata inoltre ripristinata la normale erogazione del servizio per tutte le utenze coinvolte.
L’incrocio tra via Coppino e via Bassignano rimarrà chiusa ancora per alcuni giorni per consentire i lavori di ripristino del manto stradale.

Lavori Acda in via Coppino

Lavori Acda in via Coppino

Il tubo cambiato e il raccordo nuovo dei lavori all'acquedotto in via Coppino

Il tubo cambiato e il raccordo nuovo dei lavori all’acquedotto in via Coppino

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente