La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 20 agosto 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Caraglio ritorna il presepe in San Giovanni

Realizzato negli anni Ottanta da un gruppo di amici, sarà visibile dal 15 dicembre

La Guida - A Caraglio ritorna il presepe in San Giovanni

Caraglio – Dopo 13 anni di assenza, da sabato 15 dicembre tornerà il presepe nella chiesa di San Giovanni.
Nato nel 1980 dalla volontà di un gruppo di giovani amici, il presepe è diventato un plastico di Caraglio in miniatura (scala 1:50), realizzato a mano in un periodo di otto anni. La ricostruzione, che si compone di una trentina di elementi, raffigura la Caraglio di fine Ottocento, il centro storico con l’odierna via Roma, la collina sormontata dal Santuario della Regina degli Apostoli, oggi Madonna del Castello.
Dopo un restauro, il manufatto sarà quest’anno riproposto nella sua sede storica, la chiesa di San Giovanni.
In occasione dell’apertura, sabato 15 alle 16, si terrà una breve presentazione dell’opera.
Durante la visita sarà possibile anche ammirare un’esposizione di dipinti raffiguranti scene della vita di San Giovanni Battista e il meccanismo del vecchio orologio del campanile.
Apertura: prefestivi e festivi dalle 14.30 alle 17.30. Per i gruppi possibilità di visita in orari diversi, con prenotazione al numero 339-1852966.
Tutto il ricavato delle offerte sarà devoluto ad un fondo per la riqualificazione delle aree di proprietà parrocchiale antistanti la chiesa.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.