Cuneo
stampa

Niente proroga ai gestori privati dell'acqua

La conferenza dell'Ato provinciale respinge all'unanimità la richiesta dei gestori di Aeta di proroga del servizio fino al 2022

Niente proroga ai gestori privati dell'acqua

Cuneo  - La conferenza dell'Ato provinciale dell'acaua respinge all'unanimità la richiesta dei gestori del gruppo Aeta (Technoedil, Alpi Acque e Alse) di proroga di gestione del servizio idrico da fine anno al 2022. Due lunghe e dettagliate relazioni tecniche e legali hanno convinto all'unanimità dei present, rappresentanti espressione delle Unioni montane, delle cosiddette aree omogenee che fanno capo alle principali città della provincia e dello stesso ente provinciale, a votare contro la richiesta dei gestori privati. In termini percentuali gli amministratori presenti rappresentavano il 79,20% dei voti.

Parole chiave: aeta (1), conferenza (5), ato (8), acqua (23)
Niente proroga ai gestori privati dell'acqua
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento