Cuneo
stampa

Alzheimer, "stanza morbida" a Mater Amabilis Centro

Inaugurata la struttura di supporto per le persone anziane e ammalate: è stata realizzata grazie all'iniziativa "Una pizza per un sorriso"

Alzheimer, "stanza morbida" a Mater Amabilis Centro

Cuneo - Solidarietà concreta che prende forma, a vantaggio delle persone anziane: mercoledì 26, al Nucleo Alzheimer Temporaneo di Mater Amabilis Centro, è stata inaugurata la “soft room” realizzata grazie all’iniziativa benefica “Una pizza per un sorriso”, organizzata da anni dalla pizzeria Express di corso Nizza 11. L’impegno portato avanti dai coniugi Coccurullo ha reso possibile l’allestimento della stanza.
All’inaugurazione sono intervenuti anche il presidente del Consorzio socioassistenziale del cuneese, Eraldo Racca, oltre ai medici di Geriatria del Santa Croce e Carle, che seguono i pazienti inseriti nel Nucleo Alzheimer Temporaneo. La “soft room” realizzata di garantire ai pazienti un ambiente “protetto e morbido”, dove trovare sollievo dall’ansia e dall’agitazione, dove tranquillizzarsi con la possibilità di deambulare in sicurezza, in un ambiente privo di pericoli. Il Consorzio socioassistenziale del cuneese e la cooperativa sociale Quadrifoglio hanno espresso il loro vivo ringraziamento ai coniugi Sandro e Anna Coccorullo (nel riquadro).

Parole chiave: Consorzio socioassistenziale (1), soft room (1), Asl (35), solidarietà (21)
Alzheimer, "stanza morbida" a Mater Amabilis Centro
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento